28.1.09

anche questi son fatti a mano

    


senza filo nè ago però... i ravioli! Li abbiamo fatti a mano io e max con gli avanzi del bollito. Buonissimi!!
Per la pasta si usa 1 uovo per ogni 1oo grammi di farina, si impasta, impasta impasta e poi si stende, stende, stende. Per fare più veloce potete usare la macchinetta per tirare la pasta. Per il ripieno noi abbiamo usato vari tipi di carne: un po' del bollito di vitello, un po' di agnello, un po' di prosciutto cotto. Aggiungete un po' di formaggio, 1 uovo e mescolate tutto. Poi stendete sul raviolamp (quel fantastico attrezzo che sembra lo stampo per fare i cubetti di ghiaccio ma in realtà serve a fare i ravioli, stendete una striscia di pasta e mettete del ripieno in ogni sede-raviolo. Coprite con un altro strato di pasta, girate l'accrocchio e schiacciate bene. Togliete il raviolamp ed ecco i ravioli!!!!!! Se non si sono tagliati bene potete aiutarvi con la rotella zigrinata



2 commenti:

sabrina ha detto...

ciao silvia ho provato a fare la stessa cosa con mia figlia e devo dire che se anche non sono venuti al massimo l'entusiasmo della bimba ha ripagato la fatica. a presto

Silvia ha detto...

che bello! hai ragione, anche i miei bambini si divertono un sacco a partecipare alla creazione dei ravioli!
a presto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...